Autore

Pubblicità

Feedback

Apprezziamo i tuoi Feedback!

Export this page as pdf

La cruna lo spazio il tempo

ISBN: 9788860928269

Una poesia filosofica è una poesia che, proprio perché applicata alla riflessione, deve abbandonare il senso comune e con esso il senso comune poetico. Anche per questo non ha mai avuto buona accoglienza nei “regimi lirici” propensi al sentimento e all’emotività.

Altri dettagli


10,00 € IVA compresa

64 pp.

Programma FedeltàAcquistando questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 punto fedeltà. Il vostro carrello sarà totale 1 punto può essere convertita in un buono di 0,50 €.


 

Francesco Di Giorgio, nato a S. agata di Puglia (FG) nel
1952, risiede a roma dal 1956.
Docente di Lettere negli Istituti Superiori di 2° grado, durante
gli anni ottanta ha operato attivamente nel panorama
poetico romano, sul versante della poesia detta e della poesia
multimediale, ottenendo anche alcuni interessanti riconoscimenti
come il Premio Speciale nella sezione “Poesia
D’amore” al Premio Internazionale tevere (giugno 1981).
Negli anni Novanta ha spostato la propria attenzione verso
il teatro rappresentando più volte il proprio testo “Infinitesimale”.
Dal 1990 al 1998 è stato responsabile e regista del
laboratorio teatrale dell’I. t. C. “S. Pertini” di roma, con il
quale ha conseguito il primo premio nella rassegna “teatro-
Scuola 95” a cura del Provveditorato di roma e dell’agiscuola.
È stato inserito in varie antologie poetiche e ha pubblicato il
testo teatrale “Infinitesimale” (1989), le raccolte “Il sogno e

il risveglio” (1981), “La morte del gallo

 

 

 

 

 

dipinto”(1983), “A

ricercare Dice” (2014), oltre al poemetto “Allucinazioni in
penombra” (1999).

Una poesia filosofica è una poesia che, proprio perché applicata alla riflessione, deve abbandonare il senso comune e con esso il senso comune poetico. Anche per questo non ha mai avuto buona accoglienza nei “regimi lirici” propensi al sentimento e all’emotività. La poesia filosofica, se vuole vederci chiaro su quei presupposti che sono il tempo e lo spazio, deve andare oltre i margini del quotidiano, abbandonare l’io e il suo preteso vissuto. (Francesco Muzzioli)


Questa poesia, nutrita della grande lezione dei classici, attinge al patrimonio mitico evidenziandone l’attualità extratemporale e metastorica soprattutto là dove il dettato tende a concentrarsi intorno alla valenza misterica. Ad uno sguardo retrospettivo questi versi si possono  inscrivere in quei rarissimi momenti nei quali riusciamo ad alzare il velo di Maja che ricopre la nostra realtà diurna, integrale e trasparente, per accedere a un “Oltre”. (Letizia Leone)

 

L'autore

Francesco Di Giorgio, nato a S. agata di Puglia (FG) nel 1952, risiede a roma dal 1956. Docente di Lettere negli Istituti Superiori di 2° grado, durante gli anni ottanta ha operato attivamente nel panorama poetico romano, sul versante della poesia detta e della poesia multimediale, ottenendo anche alcuni interessanti riconoscimenti come il Premio Speciale nella sezione “Poesia D’amore” al Premio Internazionale tevere (giugno 1981). Negli anni Novanta ha spostato la propria attenzione verso il teatro rappresentando più volte il proprio testo “Infinitesimale”. Dal 1990 al 1998 è stato responsabile e regista del laboratorio teatrale dell’I. t. C. “S. Pertini” di roma, con il quale ha conseguito il primo premio nella rassegna “teatro- Scuola 95” a cura del Provveditorato di roma e dell’agiscuola. È stato inserito in varie antologie poetiche e ha pubblicato il testo teatrale “Infinitesimale” (1989), le raccolte “Il sogno e il risveglio” (1981), “La morte del gallo dipinto”(1983), “A ricercare Dice” (2014), oltre al poemetto “Allucinazioni in penombra” (1999). 

 

Nessun commento da parte dei clienti in questo momento.

Only registered users can post a new comment.


Pubblica con noi invia l'intera opera in formato cartaceo, con i tuoi recapiti. Dopo circa 2 mesi riceverai una nostra comunicazione motivata da commenti e consigli in merito al tuo scritto.

Indirizzo
Casella Postale 746
00144 Roma Eur

Distributori
Italia
Libri Diffusi - 02 22476225
ordini@libridiffusi.com

Libro Co. Italia srl - 055 8229414 
libroco@libroco.it

Carrello  

(vuoto)
paypal