Autore

Pubblicità

Feedback

Apprezziamo i tuoi Feedback!

Export this page as pdf

La scelta di Turing

ISBN: 9788833560373

Alan Turing è stato una delle più brillanti menti matematiche del ’900. Pochi anni dopo la fine della guerra fu condannato per omosessualità e costretto a scegliere tra due anni di prigione e la castrazione chimica, scelse quest’ultima. Qualche anno dopo si suicidò.

Altri dettagli


5,00 € IVA compresa

40 pp.

Programma FedeltàNessun punto fedeltà per questo prodotto.


Alan Turing è stato una delle più brillanti menti matematiche del ’900. Nato a Londra nel 1912 contribuì in modo determinante alla vittoria inglese contro i nazisti decifrando il Codice Enigma, con cui i tedeschi criptavano le loro comunicazioni militari, attraverso la macchina “di Turing”. Proprio per questa sua incredibile invenzione – antenata dei moderni computer – è anche considerato uno dei padri dell’informatica.

Pochi anni dopo la fine della guerra fu però arrestato e condannato per omosessualità proprio in quell’Inghilterra che grazie a lui aveva sconfitto Hitler e i suoi orrori. Era il marzo 1952. Quando, a seguito della condanna, Turing fu costretto a scegliere tra due anni di prigione e la castrazione chimica tramite la somministrazione di forti dosi di estrogeni scelse quest’ultima. Illudendosi forse di salvare libertà e dignità. Ma i pesanti cambiamenti fisici, come la sviluppo abnorme del seno e l’aumento di peso, oltre che l’umiliazione subita, furono verosimilmente la causa della sua profonda depressione e del conseguente suicidio.

 

L'autore

Vittorio Pavoncello, da sempre attento agli sviluppi dell’arte e della scienza, ha realizzato sia spettacoli teatrali sia mostre. Fra le opere, oltre a La scelta di Turing, Il clima cambia la musica no, dove un gruppo di poeti-migranti si trova inserito in un programma di ecologia dell’ONU.

Attualmente è direttore artistico della associazione ECAD e curatore del fermentoartistico Spamarte che si occupa dei fenomeni di esclusione sociale. Numerose le pubblicazioni e lacollaborazione con Edizioni Progetto Cultura.

 

Vittorio Pavoncello, da sempre attento agli sviluppi dell’arte e
della scienza, ha realizzato sia spettacoli teatrali sia mostre. Fra
le opere, oltre a La scelta di Turing, Il clima cambia la musica no,
dove un gruppo di poeti-migranti si trova inserito in un pro-
gramma di ecologia dell’ONU.
Attualmente è direttore artistico della associazione ECAD e cu-
ratore del fermentoartistico Spamarte che si occupa dei feno-
meni  di  esclusione  sociale.  Numerose  le  pubblicazioni  e  la
collaborazione con Edizioni Progetto Cultura. 

 

 

Nessun commento da parte dei clienti in questo momento.

Only registered users can post a new comment.


Pubblica con noi invia l'intera opera in formato cartaceo, con i tuoi recapiti. Dopo circa 2 mesi riceverai una nostra comunicazione motivata da commenti e consigli in merito al tuo scritto.

Indirizzo
Casella Postale 746
00144 Roma Eur

Distributori
Italia
Libri Diffusi - 02 22476225
ordini@libridiffusi.com

Libro Co. Italia srl - 055 8229414 
libroco@libroco.it

Carrello  

(vuoto)
paypal