Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi

Le quattro parole

10,00 €
Nessuna tassa

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Brancati ci presenta dunque con garbo […] una panoramica letteraria originale, capace di rinnovarsi costantemente a ogni passaggio, recuperando le lezioni dei maestri del passato e riadattandole alle esigenze espressive di oggi. Le parole si legano tra loro con naturalezza, seguendo le stesse geometrie che potrebbero guidare i rami di un rampicante e adattandosi con piacevole fluidità al gusto e al sentimento di ciascun lettore […]. Le premesse per un’esperienza impersonale e, allo stesso tempo, collettiva, ci sono tutte. Spetta ora solo a chi prenderà in mano questa raccolta decidere se liberarsi da ogni preconcetto e divenire parte di essa […]. Le quattro parole lasceranno un segno, una traccia indelebile sulla pelle, indice di una trasformazione che, volenti o nolenti, dovremo tutti affrontare. 

Dalla Prefazione di Luca Cenisi

(Presidente dell’Associazione italiana haiku)

 

L'autore

Daniele Brancati è nato a Potenza nel 1985.  Ha pubblicato il libro di racconti La pericolosità della luce; a quattro mani, con Hamza Zirem, il libro intervista Conversazione con Daniele Brancati. Di recente pubblicazione il suo romanzo d’esordio, Terra Alta. La sua prima raccolta di haiku è Luci dal Faro (Edizioni Progetto Cultura, 2016), disponibile anche in audiolibro e nella ver sione inglese Haikus from the Lighthouse. I suoi haiku sono stati premiati al “Premio internazionale Basho” del 2015 e al “Salone dell’haiku” di Parigi del 2018. I componimenti de Le quattro parole sono stati composti tra il 2016 e il 2018.

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Le quattro parole

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: