Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi

Istruzioni per il disuso

12,00 €
Nessuna tassa

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

La stragE dEgLI InnoCEntI

In ogni luogo, in ogni luogo

andammo.

Con l’intenzione di svuotare il mondo

da tutti i dolori,

mutare il volto di ciò

che era immobile,

nel tentativo ingenuo e insulso

di dare il giusto valore.

Ci tenemmo stretti la nostra

innocenza,

per questo perdemmo.

Ma i nostri passi furono gioiosi

e la via agli altri sconosciuta,

noi la percorremmo sorridendo.

 

L'autore

Massimo Miccoli (roma, 2 settembre 1956 - 23 maggio 2016), si laurea in storia del Cristianesimo con una tesi sulla storia dell’immaginario religioso. Relativamente alla propria esperienza di poeta ha affermato: “Cercare la nascosta voce interna e farla emergere, far vivere l’inconoscibile personale attraverso la razionalità e l’approssimazione della parola è un esercizio faticoso e forse goffo, a cui chi scrive è condannato”. Ha pubblicato cinque raccolte di versi (La notte stellata, 1994 - Il circo interiore, 1998 - Le anime diverse, 2002 - Il piccolo nulla, 2009 - L’umano accadere, 2014) e la sesta (Incompiuta giacenza, 2017) è stata pubblicata postuma. 

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Istruzioni per il disuso

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: