Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi
  • Nuovo

Viaggi di carta, silloge di Sergio Caldaretti

15,00 €
Nessuna tassa

Il diario di viaggio scritto da Giovanni in Perù aiuta Fiorenza anche nell’organizzare i suoi contributi all’associazione “Viaggi di carta” di cui fa parte. La narrazione si dipana sui due piani paralleli d’indagine, che si intersecano con le attività dei “viaggiatori di carta”, fino a giungere a un epilogo del tutto inatteso. Spigolature, ironie, dialoghi su temi d’attualità, riflessioni sugli aspetti più intimi dei personaggi arricchiscono la trama, delineando un percorso di lettura articolato...

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Ancora due misteriosi casi per Claudio, Dario, Fiorenza e Bruno. I primi due vengono coinvolti in un’oscura vicenda relativa a un intervento di speculazione edilizia. Fiorenza e Bruno scoprono una lettera scritta da un certo Antonio nel 1944 e rimasta nascosta per decenni. Nelle ricerche per chiarirne l’origine vengono aiutati da Giovanni, vicino di casa, che ricorda un particolare essenziale per la soluzione del mistero. Il diario di viaggio scritto da Giovanni in Perù aiuta Fiorenza anche nell’organizzare i suoi contributi all’associazione “Viaggi di carta” di cui fa parte. La narrazione si dipana sui due piani paralleli d’indagine, che si intersecano con le attività dei “viaggiatori di carta”, fino a giungere a un epilogo del tutto inatteso. 
Spigolature, ironie, dialoghi su temi d’attualità, riflessioni sugli aspetti più intimi dei personaggi arricchiscono la trama, delineando un percorso di lettura articolato e intrigante che allontana il romanzo da una collocazione di genere e fa emergere molteplici possibili interpretazioni del suo titolo. 


L'autore
Sergio Caldaretti, Professore Ordinario di Pianificazione territoriale, ha insegnato alla Facoltà di Ingegneria di Roma La Sapienza e alla Facoltà di Architettura di Reggio Calabria. Ha scritto numerosi saggi sui temi ur-banistici; il lavoro più recente è Territori del sud. Insediamento e società nel Mezzogiorno dall’unità d’Italia agli anni ’80 (2009).
Nel campo della narrativa, ha pubblicato: L’urbanista e la scatola nera (2000), Le isole (2011), Misteri solubili (2017). 
Da sempre si occupa anche di musica. Ha pubblicato tre Cd: Racconti di Ulisse, Cavalieri erranti, Il tempo che scorre.

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Viaggi di carta, silloge di Sergio Caldaretti

Il diario di viaggio scritto da Giovanni in Perù aiuta Fiorenza anche nell’organizzare i suoi contributi all’associazione “Viaggi di carta” di cui fa parte. La narrazione si dipana sui due piani paralleli d’indagine, che si intersecano con le attività dei “viaggiatori di carta”, fino a giungere a un epilogo del tutto inatteso. Spigolature, ironie, dialoghi su temi d’attualità, riflessioni sugli aspetti più intimi dei personaggi arricchiscono la trama, delineando un percorso di lettura articolato...

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: