Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi
  • Nuovo

Lauro Zuffolini Poesie così

12,00 €
Nessuna tassa
Le “poesie” di questa silloge sono “così” perché immerse nell’immanenza. Alludo a un’immanenza in forma di quotidianità unitaria, inclusiva anche dell’altrove, priva di contraddizione, poiché - precisava Baruch Spinoza nel XVII secolo - «essere ciò che siamo e divenire ciò che siamo capaci di divenire è l’unico scopo della vita»...ù
Vincitore del Premio Mangiaparole

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Le “poesie” di questa silloge sono “così” perché immerse nell’immanenza. Alludo a un’immanenza in forma di quotidianità unitaria, inclusiva anche dell’altrove, priva di contraddizione, poiché - precisava Baruch Spinoza nel XVII secolo - «essere ciò che siamo e divenire ciò che siamo capaci di divenire è l’unico scopo della vita»: senza fratture inibitorie, quindi, tra il percepire ciò che siamo e il reale. Ma la strada indicata da Zuffolini non è piana e lineare, il connubio procura sofferenza, rimanendo lontano da ogni presuntuoso trionfalismo.                                  (Dalla prefazione di Cinzia Baldazzi)


L'autore
Lauro Zuffolini, 66 anni, è nato e vive a Carpi (MO), dove lavora come educatore di ragazzi disabili nelle scuole superiori. È laureato in pedagogia e diplomato in pianoforte. Nel 2019 è risultato primo classificato in due concorsi nazionali: a Novara presso “La canonica arte” per la prosa e a Roma a “Mangiaparole“ per la raccolta, qui pubblicata, “Poesie così”. Sempre a Roma, gli è stato assegnato nell’ottobre 2019 il Premio della Critica al Concorso nazionale “I colori delle parole”, per il racconto breve “Per Cattolica binario 5”. Ha ottenuto poi vari riconoscimenti, sia per poesia che per prosa, a Massa, S. Benedetto del Tronto, Melegnano, Zola Predosa, Viareggio, Monza e Carpi. Ha pubblicato il romanzo Maistefureb dieci volte e tre raccolte di poesie: Quello che sono capace di dire, Terremoti fuori e dentro e Vele stracciate.

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Lauro Zuffolini Poesie così

Le “poesie” di questa silloge sono “così” perché immerse nell’immanenza. Alludo a un’immanenza in forma di quotidianità unitaria, inclusiva anche dell’altrove, priva di contraddizione, poiché - precisava Baruch Spinoza nel XVII secolo - «essere ciò che siamo e divenire ciò che siamo capaci di divenire è l’unico scopo della vita»...ù
Vincitore del Premio Mangiaparole

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: