Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi
  • Nuovo

Darwin l'ultimo druido - Giorgio Fabretti

16,00 €
Nessuna tassa
L’Ordine Morale dei Secoli (Virgilio), c.d. “Mondiale”, dopo guerre e pandemie, continuerà a seguire come sempre – ma in chiave bucolica e postumana –  la Natura; che gli “Scienziati bioecoetici” si limitano, senza fini o uso di dominio, a prevedere e consigliare per il bene comune di tutti.

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Il principe prof. Giorgio Fabretti si è laureato in Filosofia e Antropologia presso l’Università Sapienza di Roma e ha proseguito i suoi studi a Oxford, Columbia e UC Berkeley seguendo un approccio che vede la Storia e la Natura come campi di un’Antropologia scientifica ed evolutiva. Da oltre 50 anni lavora come antropologo e giornalista, spesso in scenari di guerra (Vietnam, Cambogia, Afghanistan, ecc.). Gravemente ferito in missione (1990), si è dedicato alla didattica universitaria e alla cura dell’avita Fondazione “Raffaele Fabretti”; di questi – “Principe della Romana Antichità”, “Segretario de’ Memoriali”, scienziato fondatore di un’Accademia di Scienze (1674), dell’Arcadia (1691) e dell’Archeologia Romana (1699) – che ispirarono il Neo-druidismo Stuart, la Gravitazione Universale, la Massoneria, l’Archeologia Britannica, per ammissione di Newton, Stukeley ed altri – è erede morale e continuatore. Giorgio Fabretti, Em. Gran Maestro dell’AOD, spiega in questo libro come il ‘naturalista/scienziato’ Charles Darwin possa essere considerato “l’ultimo Druido tradizionale/transizionale”, essendo l’“arcadico-druidismo” dopo di lui “Scienziati di una Storia Naturale, Umana e Cosmologica”. L’Ordine Morale dei Secoli (Virgilio), c.d. “Mondiale”, dopo guerre e pandemie, continuerà a seguire come sempre – ma in chiave bucolica e postumana –  la Natura; che gli “Scienziati bioecoetici” si limitano, senza fini o uso di dominio, a prevedere e consigliare per il bene comune di tutti.

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Darwin l'ultimo druido - Giorgio Fabretti

L’Ordine Morale dei Secoli (Virgilio), c.d. “Mondiale”, dopo guerre e pandemie, continuerà a seguire come sempre – ma in chiave bucolica e postumana –  la Natura; che gli “Scienziati bioecoetici” si limitano, senza fini o uso di dominio, a prevedere e consigliare per il bene comune di tutti.

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: