Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi
  • Nuovo

Haiku d’un risveglio verde e rosa di Giorgio Fabretti

12,00 €
Nessuna tassa

Haiku d’auguri 2020 a Gigliola Cinquetti

sboccia giglio là
volan cinguettii di qua
in stagion d’amar

Haiku d’auguri 2020 a Izumi Chiaraluce

sole che sorgi
su izumi chiara luce
dona arte e splendor

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Questo libro ha la forma di un diario, iniziato nel periodo del lockdown, in cui sono raccolti haiku scritti a commento degli stati quotidiani e trasmessi via WhatsApp come testimoniato dalla grafica ripetitiva del nome e dell’ora di chi invia. 



L’Autore, Giorgio Fabretti, è uno storico e un arcade, erede e discendente di Raffaele Fabretti (1620-1700), “Principe della Romana Antichità” e fondatore dell’Accademia dell’Arcadia (1690). Gli haiku erano noti a Raffaele perché sperimentati già dal secolo XVII secondo la moda antiquaria delle “cineserie” diffusa da Athanasius Kircher, che ebbe molta influenza sullo studio dell’orientalismo e la cui opera fu molto apprezzata dal Fabretti, che era divenuto il più influente “antiquario” (all’epoca assimilato all’archeologo) romano svolgendo, in pratica, le funzioni dell’attuale “Soprintendente Archeologico di Roma.” 
Il suo discendente, Giorgio Fabretti, storico anche lui e antropologo, grande viaggiatore, curiosando tra le antichità avite non poteva non cimentarsi nella forma poetica dell’haiku, anche se con un diario scritto “di getto” in forma più “rustica” che “erudita”.

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Haiku d’un risveglio verde e rosa di Giorgio Fabretti

Haiku d’auguri 2020 a Gigliola Cinquetti

sboccia giglio là
volan cinguettii di qua
in stagion d’amar

Haiku d’auguri 2020 a Izumi Chiaraluce

sole che sorgi
su izumi chiara luce
dona arte e splendor

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: