Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi

Il quarantesimo giorno

16,00 €
Nessuna tassa

“Il Quarantesimo giorno” è la storia di un viaggio alla riscoperta del sé andato perduto o magari rimasto semplicemente nascosto. Non è un viaggio facile: richiede impegno, caparbietà, attenzione, fiducia, capacità di abbandonarsi e di meravigliarsi ancora come un bambino.

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

“Il Quarantesimo giorno” è la storia di un viaggio alla riscoperta del sé andato perduto o magari rimasto semplicemente nascosto. Non è un viaggio facile: richiede impegno, caparbietà, attenzione, fiducia, capacità di abbandonarsi e di meravigliarsi ancora come un bambino.

In una grigia, umida, alienante periferia milanese, sulla strada di Claudio si incrociano strani eventi e personaggi assolutamente misteriosi, mentre ricordi di un passato doloroso si  mescolano ad angoscianti incubi notturni e immagini di un presente incomprensibile. Poi, però, il cambiamento: un nuovo ambiente, solare, ospitale, rasserenante. E, soprattutto, una persona amica, una guida fidata per un percorso verso un luogo universale. In tutto questo intreccio, cosa più è il passato, che cosa è il presen te e cosa diverrà il futuro? Alla fine della storia, quando il viaggio sarà completo e l’evoluzione pienamente realizzata, una possibile risposta.

 

L'autore

Paolo Favuzza, nato a Firenze, si laurea in Chimica col massimo dei voti nel 1999 presso l’Università degli Studi di Firenze. Dopo aver lavorato per alcuni anni presso aziende private, nel 2004 intraprende l’attività di ricercatore in ENEA, rendendosi autore di varie pubblicazioni scientifiche. Con l’inedito “Il Quarantesimo giorno” ha ricevuto una menzione speciale al premio letterario “Il Romanzo” (Edizione 2011), è risultato vincitore del premio “Voi, autori di domani” (I Edizione) e finalista del premio “Mangiaparole” (IV Edizione).

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Il quarantesimo giorno

“Il Quarantesimo giorno” è la storia di un viaggio alla riscoperta del sé andato perduto o magari rimasto semplicemente nascosto. Non è un viaggio facile: richiede impegno, caparbietà, attenzione, fiducia, capacità di abbandonarsi e di meravigliarsi ancora come un bambino.

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: