Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi

Mis Apuntes

12,00 €
Nessuna tassa

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Il libro

La generazione dei 30enni di oggi, con le domande sul futuro, sui legami affettivi e sul lavoro, vista attraverso il racconto di un ragazzo che, in modo del tutto originale, descrive una serie di viaggi che lo porteranno, nell’arco di quasi un anno e mezzo, in Paesi lontani come l’Argentina, l’India e il Vietnam alla ricerca continua del suo “punto d’equilibrio”...

 

L'autore

David Torelli nasce a Roma 36 anni fa. Appassionato viaggiatore, con Mis Apuntes debutta nel mondo dei romanzi legati ad esperienze di viaggi lontani ma con un modo tutto suo di raccontare persone, luoghi, atmosfere. Così il “viaggio” finisce per diventare un pretesto per descrivere le incertezze, le paure, le passioni e le contraddizioni della sua generazione, in maniera disincantata e talvolta irriverente.

 

Incipit

Alla fine il fatidico momento è arrivato... Era da un po’ di tempo che volevo iniziare a scrivere questo fottutissimo “libro”, tra virgolette perché mi viene da ridere, scusate, ma non sono sicuro che sarà un libro, potrebbe essere più semplicemente il resoconto di un viaggio, per di più da solo. Direte: e che ci vuole, capirai! Beh, insomma, non è proprio così facile a 33 anni buttarsi a fare il pischello scaciato in giro per l’Argentina. Comunque, l’idea mi è venuta circa un mese fa perché almeno una volta nella vita devi provà a fare tutto o quasi. Che c’è di originale? Nulla, proprio nulla, però m’intrippava l’idea di buttare giù dei pensieri con l’obbligo di non correggere nulla di quanto scritto, nemmeno gli “orrori” di ortografia, e se possibile rileggere il tutto solo alla fine... se ci sarà una fine!

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Mis Apuntes

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: