Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi

Banditi

12,00 €
Nessuna tassa

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Il libro

Nonostante le apparenze, questo racconto lungo - che descrive con violenza e determinazione il tentativo di intraprendere una vita malavitosa nei sobborghi di un quartiere cittadino - parla di amicizia, dell’importanza dei rapporti umani e di come il passato non si possa cancellare, nemmeno per un vecchio, a cui questo mondo non va più a genio.

 

L'autore

Michele Ainzara nasce a Trieste nel 1969. Dopo il liceo classico e la laurea in giurisprudenza, inizia a lavorare nel teatro professionale presso la compagnia “La Contrada” di Trieste. Qui collabora con personaggi come Lauretta Masiero, Ariella Reggio, Isa Barzizza, Paolo Ferrari e Piero Mazzarella, fra gli altri. Traduce con successo teatro straniero e scrive adattamenti teatrali, in particolare “Sette Piani”, dall’omonimo racconto di Dino Buzzati, interpretato da Ugo Pagliai e Paola Gassman. Vive a Parigi dal 2001.

 

Incipit

1.

 

La donna se ne stava ferma, immobile, dall’altra parte della fossa. Aveva gli occhi piantati sulla bara già calata e cercava dentro di sé una ragione per piangere con tale concentrazione, che pareva stesse pensando a tutt’altro. Forse stava pensando a tutt’altro. Capita spesso, specie nei momenti di grande tensione, di partire improvvisamente coi pensieri verso un mondo diverso e passano per la testa le idee più strane e lontane. Eppure si riesce a mantenere una vaga percezione della realtà circostante, un’inversione fra sogno e realtà. Anche un avvenimento grave come la morte della sorella può, a un tratto, dissolversi, frammentarsi in una serie di piccole emozioni, che inaspettatamente ci guidano da un’altra parte.

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Banditi

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: