Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi

Mario Rattenni

12,00 €
Nessuna tassa

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Il libro

Laura è la storia di un rapporto vissuto nel clima metropolitano di Roma e Ostia. Da una parte Luca, cinquantenne come tanti, sposato con figli e in piena crisi esistenziale. Dall’altra Laura, una ragazza come tante, alla ricerca di molte spiegazioni sulla vita. Tra i due, complice una viscerale passione per la musica, nasce un’amicizia che ben presto si trasforma in un’attrazione capace di risvegliare i sensi di entrambi in un’escalation di piacere. Ma il sentimento si affaccia sempre più prepotentemente nella loro relazione... Come reagirà Luca di fronte alla metamorfosi di Laura, che gli chiede non solo sesso ma anche amore?

 

L'autore

Mario Rattenni è nato a Palena, in Abruzzo, ma vive ad Ostia fin dal 1963. Dopo vari lavori saltuari da giovane, è attualmente impiegato in un’azienda di telecomunicazioni. Nutre la passione per la lettura, la scrittura ed ama lavorare il legno. Questo è il suo primo romanzo.

 

Incipit

 

INCONTRO

 

“Posso prendere il catalogo?” Era una bella giornata di sole di settembre inoltrato e Luca era seduto su una poltroncina dell’emeroteca della Biblioteca comunale. Con lo sguardo perso nel vuoto a fissare la superficie del mare, quell’antico mare amato ed odiato capace di trasportarlo in lidi sconosciuti, e con la testa im-mersa in mille pensieri, non si era accorto di quella voce leggermente rauca ma sensuale, tra il suadente e lo squillante, ammaliante e spregiudicata nel contempo, insomma una di quelle voci che ti colpiscono e che, se sei tra le nuvole, ti riporta giù in terra. Lì per lì pensò si trattasse di Doris Zaccone, la dj di Radio Capital, la cui voce, ogni volta che la sentiva alla radio, lo affascinava a tal punto che, rapito, sognava di essere con lei non nel posto dove si trovava, ma in un posto ‘altro’, un mondo magico dove poterla corteggiare ed amare come in una fiaba. 

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Mario Rattenni

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: