Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi

La tela di sabbia

12,00 €
Nessuna tassa

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

 

Paolo Cera, come scrive la giornalista
Antonella Sciocchetti nella prefazione, riesce
ad appassionarci alla storia - una delle tante
storie possibili - di un ragazzo senza nome, dai
“sentieri accidentati”, emblematico del nostro
tempo incerto, tuttavia coraggioso nel mostrare
la sua contraddittorietà. Il forte legame con
la fisicità delle persone è segno di una concretezza
che viene dalla capacità, certamente dell’autore
quanto del suo protagonista, di sacrificarsi,
lottare, “accarezzare con gentilezza i
sogni”. Ci sorprendono perle di saggezza, disseminate
con la sapienza di drammaturgo o di
sceneggiatore.
“La sfera vitale non era attorno a me, era tutta
dentro di me” scrive l’autore. Come una perla,
appunto, come un sogno, come ‘Tela di sabbia’.
Paolo Cera, nato a Roma, si occupa da anni di letteratura
per l’infanzia, di fumetto e animazione giapponese;
collabora con siti web di televisione e spettacolo.
Nel 2006 ha pubblicato il suo primo romanzo Graffa
Velenosa (Il Calamaio).

Paolo Cera, come scrive la giornalista Antonella Sciocchetti nella prefazione, riesce ad appassionarci alla storia - una delle tante storie possibili - di un ragazzo senza nome, dai “sentieri accidentati”, emblematico del nostro tempo incerto, tuttavia coraggioso nel mostrare la sua contraddittorietà. Il forte legame con la fisicità delle persone è segno di una concretezza che viene dalla capacità, certamente dell’autore quanto del suo protagonista, di sacrificarsi, lottare, “accarezzare con gentilezza i sogni”. Ci sorprendono perle di saggezza, disseminate con la sapienza di drammaturgo o di sceneggiatore. “La sfera vitale non era attorno a me, era tutta dentro di me” scrive l’autore. Come una perla, appunto, come un sogno, come ‘Tela di sabbia’.


L'autore

Paolo Cera, nato a Roma, si occupa da anni di letteratura per l’infanzia, di fumetto e animazione giapponese; collabora con siti web di televisione e spettacolo. Nel 2006 ha pubblicato il suo primo romanzo Graffa Velenosa (Il Calamaio).

 

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

La tela di sabbia

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: