Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi

La guera der poeta

15,00 €
Nessuna tassa

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Un consiglio devo darlo a Valentini: continua a scrivere e vai oltre... Denuncia tutto, tu che hai una buona penna per farlo che sempre, m’è parso, la “intigni ner calamaro der core”. (Renato Merlino)

Ho soprannominato Sandro: “Ciceruacchio”. Ci ho ritrovato non solo le idee che hanno animato l’eroe repubblicano, ma anche … quell’atteggiamento tipicamente romano di “ruganza” spavalda, sostenuto da una consapevolezza responsabile della giustezza delle motivazioni, ma soprattutto delle soluzioni: un “credo” laico di cui si fa portabandiera. (Maurizio Marcelli)

Alessandro Valentini è un po’ qualcosa di tutti i grandi poeti romaneschi, ma fondamentalmente di nessuno: egli è semplicemente se stesso. Un poeta originale e “personale”. (Giovanni Di Girolamo)

Valentini è, a mio fondato avviso, sia per gli aspetti formali che per quelli contenutistici, una delle giovani voci più significative e schiette nel panorama della poesia romanesca attuale. (Claudio Porena)

Valentini appartiene di diritto alla sparuta schiera dei nuovi e spesso coltissimi poeti neoromaneschi, che cercano di far andare lo sguardo al di là dell’oggi, per capire il domani. (Paolo Procaccini)

 

L'autore

Alessandro Valentini, nato nel 1967 a Roma, dove vive, dall’età di 17 anni fa l’elettricista. Ha sempre amato scrivere e, dopo aver avuto tra le mani i libri di Trilussa, si è avvicinato alla poesia. Dal 2009 frequenta l’Accademia Romanesca e il Centro Romanesco Trilussa. Dopo aver partecipato a diversi concorsi, ha iniziato a scrivere anche in lingua, ottenendo numerosi premi. Sue poesie sono presenti su quotidiani, riviste e Antologie. Ha pubblicato Il sogno (2001), dedicato alla sua squadra del cuore, e, quale premio per i vincitori del concorso “Voci 2010”, Tanto pe dì la mia (2010).

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

La guera der poeta

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: