Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi

Cellule (Quando le parole finiscono)

13,00 €
Nessuna tassa

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Siamo a Roma, nell’inoltrata primavera di un indefinito anno del nostro presente. Sopra la grande cupola della basilica di San Pietro in Vaticano appare un essere mai visto e
pressoché indecifrabile, con fattezze alate che sembrano oscillare fra l’umano e l’alieno. La suspense data dall’improvvisa comparsa di quest’entità dalle fattezze semiumane
che, provvista di grandi ali, vola, mette in allarme la città in una convulsa ricerca di nozione ed origine, da riferirsi ad un accadimento tanto insolito quanto misterioso.

 

L'autore

La vocazione narrativa di claudio Matarozzo (Roma, 1963) unisce l’Esistenzialismo di Sartre e lo Strutturalismo di Lévi-Strauss in una miscela romanzata e di fantasia che, attingendo dalla mitologia antica, viene da lui rapportata alla realtà dei giorni nostri. Con i suoi racconti è  presente, più volte come finalista, a premi e rassegne letterarie nazionali. “CELLULE
(Quando le parole finiscono)” è la sua terza pubblicazione; la seconda, “Negli occhi del centauro innamorato”, è stata curata nel 2011 da Edizioni Progetto Cultura.

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Cellule (Quando le parole finiscono)

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: