Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi

Un'altra idea di te

12,00 €
Nessuna tassa

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

 

Tommaso è un fumettista che ha lasciato la Sicilia per
inseguire la sua vocazione e lasciarsi alle spalle il clima
borghese e conservatore del suo ambiente d’origine.
Lea è invece un’insegnante su cui incombe l’ombra
della malattia del padre e l’ossessione per un’adolescenza
negata. Il suo malessere si manifesterà nel desiderio
ossessivo di conoscere la sua storia e, così, la
nonna defunta, nei suoi momenti di delirio, diverrà un
essere presente, capace d’annunciarsi in una grande
rivelazione.
Per Lea e Tommaso rivivere ed affrontare luci ed
ombre del passato sarà la regola che permetterà loro
di cogliere pienamente il presente e di prendere
coscienza della propria condizione. Sarà dunque quella
diversa idea dell’altro, che emergerà tra le maglie allentate
dalla maturità del loro rapporto, a rivelare la logica
che muove i sentimenti e che ridà ordine e dignità
alle emozioni.
Saverio Ojetti nasce, nel 1979, a Roma dove si laurea in Critica della
letteratura italiana contemporanea con una tesi sulla genesi della promozione
editoriale attraverso le pagine dei quotidiani e dei nuovi media. Da
anni collabora con un’Organizzazione Non Governativa internazionale
impegnata nel sostegno alle popolazioni afflitte da disastri naturali e conflitti
armati e nella difesa dei diritti dell’uomo. Con Edizioni Progetto
Cultura, nel 2006, ha pubblicato Impressioni d’Oriente, un diario di
viaggio nei luoghi colpiti dallo Tsunami del 2004.

Tommaso è un fumettista che ha lasciato la Sicilia per inseguire la sua vocazione e lasciarsi alle spalle il clima borghese e conservatore del suo ambiente d’origine. Lea è invece un’insegnante su cui incombe l’ombra della malattia del padre e l’ossessione per un’adolescenza negata. Il suo malessere si manifesterà nel desiderio ossessivo di conoscere la sua storia e, così, la nonna defunta, nei suoi momenti di delirio, diverrà un essere presente, capace d’annunciarsi in una grande rivelazione. Per Lea e Tommaso rivivere ed affrontare luci ed ombre del passato sarà la regola che permetterà loro di cogliere pienamente il presente e di prendere coscienza della propria condizione. Sarà dunque quella diversa idea dell’altro, che emergerà tra le maglie allentate dalla maturità del loro rapporto, a rivelare la logica che muove i sentimenti e che ridà ordine e dignità alle emozioni.

 

L'autore

Saverio Ojetti nasce, nel 1979, a Roma dove si laurea in Critica della letteratura italiana contemporanea con una tesi sulla genesi della promozione editoriale attraverso le pagine dei quotidiani e dei nuovi media. Da anni collabora con un’Organizzazione Non Governativa internazionale impegnata nel sostegno alle popolazioni afflitte da disastri naturali e conflitti armati e nella difesa dei diritti dell’uomo. Con Edizioni Progetto Cultura, nel 2006, ha pubblicato Impressioni d’Oriente, un diario di viaggio nei luoghi colpiti dallo Tsunami del 2004.

 

 

 

 

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Un'altra idea di te

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: