Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi

Racconti di gente comune

12,00 €
Nessuna tassa

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Con questa Raccolta, Maurizio Brescia diviene araldo, messaggero del tempo che è stato, di ciò che noi ricordiamo, a stento, tramite i resoconti dei padri, talvolta dei nonni, e che i nostri figli non immaginano. La sua scrittura non indugia sullo scavo interiore, tratteggia schizzi, così vividi, che sembrano saltare fuori dal libro. Sembra attingere al laboratorio verista, con racconti come “Una storia di Bresso”, “Eroe per caso”, “La Rosina delle Groane”, che echeggiano il Verga delle migliori novelle, ma v’è in lui qualcosa di accattivante, suadente e pudico, che lo colloca in un neo-realismo moderno e innovativo. (Dalla prefazione di Maria Rizzi)

 

L'autore

Maurizio Brescia è nato a Milano nel 1945. Nella vita lavorativa, oltre ai compiti d’ufficio, si è sempre occupato delle persone che gli lavoravano attorno, facendosi spesso carico di ascoltare, consigliare e a volte risolvere i loro problemi, vivendo così una forte esperienza umana. Sposato da oltre quarant’anni, alterna la coltivazione della vite con l’impegno di nonno. I suoi scritti prendono spunto dal contatto con la natura, con le persone e dalla vicinanza del coniuge. Ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti in concorsi nazionali e internazionali.

 

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Racconti di gente comune

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: