Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi

Consistenza - L'inesplorata sesta lezione di Calvino

18,00 €
Nessuna tassa

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Ricostruire la Consistency, la Lezione che improvvide Moire hanno impedito a Italo Calvino di scrivere, può sembrare un intento ambizioso, se non pretenzioso e presuntuoso. Ma, se si parte dal presupposto che le Lezioni americane sono un sistema ricorsivo, allora non è impossibile ottenerne una mappatura, sia pure a macchia di leopardo. Il presente studio si muove proprio su questa direttrice: esso dà consistenza ai rimandi alla Consistency rintracciabili nelle prime cinque Lezioni, proponendo un mondo possibile della conferenza mancante, in sintonia con i mondi possibili raccontati da Calvino.

 

L'autore

Adriano Piacentini è stato insegnante di Lettere italiane nelle scuole superiori. Sensibile alla triangolazione letteratura, scienza, filosofia, sin dal primo affacciarsi del personal computer si è prodigato per introdurre il mezzo elettronico nella pratica didattica. Nel 2002 ha pubblicato il saggio Tra il cristallo e la fiamma, «un vastissimo discorso teoricocritico » (M. Corti) sulle Lezioni americane e su Calvino. Nel 2013, con Edizioni Progetto Cultura, è stata la volta di Eros al femminile. L’arcano di “Amore e Psiche”, una suggestiva lettura fuori dal coro del capolavoro di Apuleio.

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Consistenza - L'inesplorata sesta lezione di Calvino

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: