Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok

L'emozione non lascia scampo

12,00 €
Nessuna tassa

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

 

Tre giovani donne contemporanee si interrogano dipingendo il
senso degli intrecci dell’esistenza attraverso uno sguardo acuto,
penetrante, talvolta ironico, su alcune dinamiche ineluttabili
della vita, che non lasciano scampo. Storie che si dipanano fra i
desideri, le aspettative, le delusioni, le ombre disgreganti delle
impronte scalze dei loro passi, nel disordine dei loro amori.
Sullo sfondo, in un tempo che appare come sospeso e privo di
confini, fra la bruma mattutina e le sfumature sbiadite di un
sogno, la voce di una donna di ieri, di memoria dantesca: la Pia,
che sussurra le tracce da seguire per svelare il mistero della sua
tragica scomparsa.
L’allora si ripete nell’oggi. Percorsi che si intersecano nella contemplazione
della poesia del paesaggio toscano, che aderisce al
susseguirsi delle emozioni come se fosse un abito stropicciato
uscito dalla maestria del calore delle pennellate, in un crescendo
di tratti a colori sempre più decisi e forti.
Ed è proprio qui, come scrive Barbara Cucini nella prefazione,
“l’evento inatteso, come una magia, come un miracolo, la comparsa
di chi e di ciò che le salva, sottraendole al mondo che non
è. Come in un sogno.”
Mita Feri è nata a Siena dove lavora nella Pubblica Amministrazione.
Appassionata di poesia e narrativa, partecipa alle attività del “Gruppo Scrittori
Senesi” occupandosi dei percorsi di confronto e sperimentazione con altre
espressioni in campo artistico-musicale. Ha vinto concorsi letterari e alcune
sue poesie sono pubblicate in varie antologie e sul web all’indirizzo:
autori.poetipoesia.com/mita-feri/; gli audio su You Tube.

Tre giovani donne contemporanee si interrogano dipingendo ilsenso degli intrecci dell’esistenza attraverso uno sguardo acuto,penetrante, talvolta ironico, su alcune dinamiche ineluttabilidella vita, che non lasciano scampo. Storie che si dipanano fra idesideri, le aspettative, le delusioni, le ombre disgreganti delleimpronte scalze dei loro passi, nel disordine dei loro amori.Sullo sfondo, in un tempo che appare come sospeso e privo diconfini, fra la bruma mattutina e le sfumature sbiadite di unsogno, la voce di una donna di ieri, di memoria dantesca: la Pia,che sussurra le tracce da seguire per svelare il mistero della suatragica scomparsa.L’allora si ripete nell’oggi. Percorsi che si intersecano nella contemplazionedella poesia del paesaggio toscano, che aderisce alsusseguirsi delle emozioni come se fosse un abito stropicciatouscito dalla maestria del calore delle pennellate, in un crescendodi tratti a colori sempre più decisi e forti.Ed è proprio qui, come scrive Barbara Cucini nella prefazione,“l’evento inatteso, come una magia, come un miracolo, la comparsadi chi e di ciò che le salva, sottraendole al mondo che nonè. Come in un sogno.”

 

L'autrice

Mita Feri è nata a Siena dove lavora nella Pubblica Amministrazione.Appassionata di poesia e narrativa, partecipa alle attività del “Gruppo ScrittoriSenesi” occupandosi dei percorsi di confronto e sperimentazione con altreespressioni in campo artistico-musicale. Ha vinto concorsi letterari e alcunesue poesie sono pubblicate in varie antologie e sul web all’indirizzo:autori.poetipoesia.com/mita-feri/; gli audio su You Tube.

 

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

L'emozione non lascia scampo

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: