Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi

I mendicanti / L'ultimo saluto

12,00 €
Nessuna tassa

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

 

I MENDICANTI
Viola, un’attrice quarantenne in declino, grazie alla sua
passione per la sceneggiatura, riuscirà a risalire la china,
scrivendo un soggetto sulla violenza sulle donne. Da quel
momento però si troverà coinvolta in un giallo dai contorni
oscuri e intricati che, per uno strano e crudele gioco del destino,
la porteranno sulle prime pagine dei giornali.
L’ULTIMO SALUTO
Larissa (Grecia) 15 settembre 1943.
Un lanciere del reggimento italiano viene sorpreso da alcune
SS mentre butta una bomba in un cortile, dileguandosi nel nulla.
L’accusa è di sabotaggio e dura e implacabile è la rappresaglia
tedesca. Uno dei fatti più tragici e commoventi dell’epoca, che
meritano di essere riportati alla luce.
Manuela Boccanera è un’attrice e sceneggiatrice romana con esperienze
artistiche che spaziano dalla radio, al doppiaggio, alla regia. Per il teatro ha
scritto e interpretato L’Enfant Terrible tratto dal libro “La psicoanalisi
moderna nei contributi di Sàndor Ferenczi” di Marco Franceschini, di cui ha
curato anche la regia.
I Mendicanti, serie televisiva in 2 puntate (la cui versione cinematografica è
stata selezionata al Festival “Le Quattro Giornate del Cinema” di Napoli nel
2013) e L’ultimo saluto (cortometraggio) sono le sue prime sceneggiature
per il piccolo e grande schermo.

I MENDICANTI | Viola, un’attrice quarantenne in declino, grazie alla sua passione per la sceneggiatura, riuscirà a risalire la china, scrivendo un soggetto sulla violenza sulle donne. Da quel momento però si troverà coinvolta in un giallo dai contorni oscuri e intricati che, per uno strano e crudele gioco del destino, la porteranno sulle prime pagine dei giornali. 

L’ULTIMO SALUTO | Larissa (Grecia) 15 settembre 1943. Un lanciere del reggimento italiano viene sorpreso da alcune SS mentre butta una bomba in un cortile, dileguandosi nel nulla. L’accusa è di sabotaggio e dura e implacabile è la rappresaglia tedesca. Uno dei fatti più tragici e commoventi dell’epoca, che meritano di essere riportati alla luce. 

 

L'autrice

Manuela Boccanera è un’attrice e sceneggiatrice romana con esperienze artistiche che spaziano dalla radio, al doppiaggio, alla regia. Per il teatro ha scritto e interpretato L’Enfant Terrible tratto dal libro “La psicoanalisi moderna nei contributi di Sàndor Ferenczi” di Marco Franceschini, di cui ha curato anche la regia. I Mendicanti, serie televisiva in 2 puntate (la cui versione cinematografica è stata selezionata al Festival “Le Quattro Giornate del Cinema” di Napoli nel 2013) e L’ultimo saluto (cortometraggio) sono le sue prime sceneggiature per il piccolo e grande schermo.

 

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

I mendicanti / L'ultimo saluto

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: