Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
Dimmi

Incompiuta giacenza

10,00 €
Nessuna tassa

 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

La vita di Massimo infatti, nonostante la malattia, è stata ricca, perché ricco era il suo mondo interiore che la poesia, la sua sensibilità, la sua intelligenza, la sua sete di conoscenza, assieme alla presenza e alla stima di persone amiche, che gli hanno voluto sinceramente bene, hanno contribuito ad alimentare. L’unica cosa che mancava a questo libro era il titolo che lui, in genere, decideva in ultimo, quindi è il titolo felicemente pensato da Francesco De girolamo attraverso il quale ha cercato di rimanere fedele sia a Massimo sia a queste sue ultime poesie.

Sono gli occhi

a creare il paesaggio,

anche le parole sono dentro

ed hanno tutto l’amore

che sembra non essere.

Non si può non aver paura

della vita che passa,

ma se ci cammini dentro

i giorni passeranno

e saranno nella gioia degli incontri.

Avrai i cuori e stringerai le mani

sarà vero

sarà dolce.

Per forza

crederai.

 

L'autore

Massimo Miccoli (Roma, 2 settembre 1956 - 23 maggio 2016), si laurea

in Storia del Cristianesimo con una tesi sulla storia dell’immaginario religioso.

Relativamente alla propria esperienza di poeta ha affermato:

“Cercare la nascosta voce interna e farla emergere, far vivere l’inconoscibile

personale attraverso la razionalità e l’approssimazione della parola è

un esercizio faticoso e forse goffo, a cui chi scrive è condannato”. Ha pubblicato

altre cinque raccolte di versi: La notte stellata (1994), Il circo

interiore (1998), Le anime diverse (2002), Il piccolo nulla (2009) e

L’umano accadere (2014) .

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Incompiuta giacenza

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: