Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok

Dopotempesta - Eleonora Giraldo

1 Review(s) 

“La vita è come una medaglia: ha due facce e ad ogni dritto corrisponde un rovescio”. (N. Chomsky)
Questa è la poesia di Eleonora: uno specchio nel quale guardare e guardarsi, un’immagine riflessa per fare emergere sentimenti ed emozioni, un binomio di chiaro-scuro, di positivo-negativo, di amore-odio.
Poesia come catarsi, poesia di ricordi e, forse, di rimpianti. Poesia evocatrice per cercare il senso profondo dell’esistenza e, se possibile, ritrovare il piacere di vivere   
(Chiara Schiavo) 

L'autrice
Eleonora Giraldo nasce a Padova nel 1992, si laurea in giapponese presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Affianca alla sua passione per le culture dell’Asia Orientale quella per la letteratura e la musica.

10,00 €
Nessuna tassa

100% pagamenti sicuri
 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Riferimenti Specifici

Opinioni

Grado 
Chiara Lombardo
08/02/2021

Un piccolo universo

Trentacinque poesie che spaziano dal potenzialmente possibile - l’acerbo e inquieto tentare la vita con un piede puntato al cielo - al vuoto racchiuso in un Curriculum Vitae che diventa, forse, simbolo della paura di dover competere per com-prendere la vita stessa, di non sentirsi abbastanza nitidi per restare.<br /> Perde e ritrova, cresce e libera, il verso in Dopotempesta indaga il delicato momento del passaggio, espandendosi e ritirandosi continuamente, come un piccolo universo, tra arrivi e partenze, tra un respiro leggero e il “nocciolo duro” al centro del ventre, legandosi a un sentire forse a tratti indecifrabile o incomprensibile, eppure presente e vibrante.<br /> È uno sguardo che si posa, mai banale, su frammenti di città (con i loro ponti, piazze, parchi, murales, binari) così come di fiori, di foglie, di cicale, di onde, di spettri e di sogni, elementi ora abbaglianti ora sbiaditi nell’oscillare della memoria.<br /> Storm(o) di parole, ricercate e cariche come nubi spinte oltre il colle, che, passando, lascia la quiete necessaria affinché possa esserci un nuovo fiorire di boschi.<br />

Scrivi la tua opinione

Dopotempesta - Eleonora Giraldo

“La vita è come una medaglia: ha due facce e ad ogni dritto corrisponde un rovescio”. (N. Chomsky)
Questa è la poesia di Eleonora: uno specchio nel quale guardare e guardarsi, un’immagine riflessa per fare emergere sentimenti ed emozioni, un binomio di chiaro-scuro, di positivo-negativo, di amore-odio.
Poesia come catarsi, poesia di ricordi e, forse, di rimpianti. Poesia evocatrice per cercare il senso profondo dell’esistenza e, se possibile, ritrovare il piacere di vivere   
(Chiara Schiavo) 

L'autrice
Eleonora Giraldo nasce a Padova nel 1992, si laurea in giapponese presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Affianca alla sua passione per le culture dell’Asia Orientale quella per la letteratura e la musica.

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: