Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok

La serratura blu - Margherita Sarti

0 Review(s) 
Il mio lavoro nasce da un'esperienza autobiografica che mi ha portato a riflettere consapevolmente e criticamente sulle forme rappresentative e percettive del cosiddetto "mondo reale", riconsiderando concetti acquisiti come normalità, disturbo psichico e immaginazione.
Margherita Sarti
10,00 €
Nessuna tassa

100% pagamenti sicuri
 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Il pagamento in contrassegno è disponibile per i portatori di seguito indicati.

SDA

L’amico immaginario c’era sempre, ad ogni ora del giorno e della notte. Sempre bello, sempre diverso, sempre alticcio. La chiamavano perfezione, infatti era il frutto della mia immaginazione. Mi chiamava Darling, potevo sempre andare da lui se volevo. Nella realtà ero un po’ triste, ero sola, avevo un gatto bellissimo e minuscolo, come se uno scherzo della natura l’avesse fermato all’età di sei mesi. Era un mini gatto, un cucciolo eterno, aveva una voce alta, da gattino, un po’ stronzetto, un po’ gay. Adesso direte, sei padrona del tempo, dello spazio, delle chiavi blu, puoi avere tutto ciò che vuoi, dov’è il problema? Certo, sarebbe tutto fantastico se non esistesse il concetto sottostante. 
(Il reale)

L'autrice
Margherita nata a Bologna nel 1983 ha pubblicato con Edizioni Progetto Cultura la raccolta di racconti Storie banali.

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

La serratura blu - Margherita Sarti

Il mio lavoro nasce da un'esperienza autobiografica che mi ha portato a riflettere consapevolmente e criticamente sulle forme rappresentative e percettive del cosiddetto "mondo reale", riconsiderando concetti acquisiti come normalità, disturbo psichico e immaginazione.
Margherita Sarti

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: