Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
  • Nuovo

La trappola delle seduzioni, di G. Grampa

0 Review(s) 
Giampaolo Grampa, nell’analizzare i tempi nuovi e i nuovi fenomeni che caratterizzano l’inizio del Novecento, ricostruisce con grande efficacia – attraverso le vicende del giovane e ambizioso tenente Enrico Nazzaro – il clima multiforme dell’epoca. 
In che mondo si vive? Con che occhi guardare quel complesso labirintico di varia umanità, di marmi sublimi e di sabbia desolata, usanze, lingue, religioni diverse? Trappole seduttive si susseguono…
15,00 €
Nessuna tassa

100% secure payments
 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Calato dalla brumosa Torino nella frivola Roma del 1910 con i suoi profumi, i suoi marmi e le femminili bellezze, l’affascinante e giovane ufficiale Enrico Nazzaro non poteva che restarne stordito. Le brune sete della sensuale Amélie, seducente attrazione di una maison per soli uomini ben introdotti nei circoli che contano, si rivelano ben presto irresistibili al punto da fargli trascurare la dolce ma volitiva fidanzata Carlotta. Altrettanto irresistibile per il rampante Enrico appare la facile gloria da conquistare in Libia...
Ma il volgere degli eventi della guerra non tarda a presentare al giovane tenente il conto della sua sfrenata ambizione. Così, le seduzioni non solo delle alcove profumate ma anche dei successi militari si riveleranno trappole insidiose e la vita mostrerà tutta la sua spietata durezza. 
Non tra i marmi di Roma ma sulle rive di un lago appartato, tra profumi casalinghi e colori tenui, Enrico, in convalescenza dopo le drammatiche vicende belliche in Libia, sembra sopravvivere al destino in compagnia anche di Carlotta, che non ha dimenticato ma non lo ha abbandonato. E il ricordo agrodolce della Cirenaica torna a farsi vivo, avvolgente , inquietante…

l'autore

Giampaolo Grampa ha insegnato Storia e Letteratura Italiana negli istituti superiori per più di tre decenni. Come i precedenti romanzi pubblicati (I fuochi di Oualata, che ha ricevuto il premio “L’autore”, Il rinnegato e il più recente L’ultimo viaggio del comandante Li Chi) anche La trappola delle seduzioni nasce da ricerche storiche e di costume. L’am-bientazione è quella dei primi decenni del ’900, segnati da profonde contraddizioni che si ritrovano, tutte, nell’animo del tenente Nazzaro, protagonista del romanzo. Del resto, come sostiene Faulkner, chi scrive ha a che fare con il cuore degli esseri umani, spesso un cuore in conflitto con se stesso: conflitto e ambiguità sono situazioni dove il lettore può riconoscersi perché ci appartengono.



isbn 9788833562704

pag 336

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

La trappola delle seduzioni, di G. Grampa

Giampaolo Grampa, nell’analizzare i tempi nuovi e i nuovi fenomeni che caratterizzano l’inizio del Novecento, ricostruisce con grande efficacia – attraverso le vicende del giovane e ambizioso tenente Enrico Nazzaro – il clima multiforme dell’epoca. 
In che mondo si vive? Con che occhi guardare quel complesso labirintico di varia umanità, di marmi sublimi e di sabbia desolata, usanze, lingue, religioni diverse? Trappole seduttive si susseguono…

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: