Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
  • Nuovo

Chiodi, non biscotti - Agostino Raff

0 Review(s) 
l suoi testi poetici sono potenti, sereni, donano conforto anche nei momenti più tristi e tormentati, sono attuali come la vera poesia deve essere, prendendo spunto da fatti di cronaca, accadimenti banali della vita quotidiana o tragedie (con poesie dedicatorie) per parlare del mondo
10,00 €
Nessuna tassa

100% pagamenti sicuri
 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Il pagamento in contrassegno è disponibile per i portatori di seguito indicati.

SDA

In realtà non possono bastare due parole né lo spazio di questa pagina per parlare della poesia e della persona di Agostino Raff, poeta squisito, artista e promotore culturale sensibile ed altruista.
l suoi testi poetici sono potenti, sereni, donano conforto anche nei momenti più tristi e tormentati, sono attuali come la vera poesia deve essere, prendendo spunto da fatti di cronaca, accadimenti banali della vita quotidiana o tragedie (con poesie dedicatorie) per parlare del mondo, ragionare sulle dinamiche interiori, sulle attese e le speranze della vita. Pone e si pone domande senza mai proporre una risposta, seguendo la lezione di Montale.
Tutto questo usando uno stile semplice e al tempo stesso ricercato, portando il lettore verso il mondo dei sentimenti,  e del bello.
Si pubblica questa silloge come premio alla carriera in relazione al “Premio Mangiaparole” (IV edizione).



L'autore
Agostino Raff, veneto, autore in pittura, musica, poesia. Del suo apporto audio-visivo si sono giovati – tra altri media – gli spettacoli famosi dell’avanguardia romana teatrale di Giuliano Vasilicò degli anni 1970. Personali di pittura a Roma (Galleria Due Mondi, Il Babuino, Sirio, Salon Privé Arti Visive 2001, Aleph 2008) recensite da Moretti, Baldini, Morosini, Micacchi, Di Genova, Hart, E. Cassa Salvi, S. Rispoli ecc. e altre a Brescia e Milano. Suo il celebre trittico pittorico sul musicista Max Reger. Ha pubblicato interventi su riviste letterarie e raccolte di poesia: ‘Narciso e specchio’ (Il Ventaglio, Roma 1989), ‘L’incerta gioia’ (Cultura Duemila, Ragusa 1991), ‘Il sogno delle Torri’ (Ianua, Roma 2003), ‘Rapsodia Pasolini’ (Ed. del Giano 2009), ‘Care stelle’ (Nuove Ediz. Aldine 2016), ‘Flagello di Parigi’ (Ed. del Giano 2017) prima traduzione in rima dal francese delle poesie libertine e catastrofiste di Claude Le Petit, maudit finito sul rogo (1638-1662). Inedito il diario ponderoso ‘I punti del diagramma, ozî romani di un razionalista’ (1962-1982). Sue furono nove puntate a Rai Radio TRE ‘Epigonismo e provincia musicale italiana tra Otto e Novecento: G: Martucci, M. E. Bossi, F. Sartori’ (1989). Sceneggiatore e regista di ‘Raggi nelle tenebre’ docu-film in BN con Gianni Garko sull’esperimento del Dott. Izzo a Guidonia sugli anziani malati di mente (1996) e del documentario sulla vecchia ferrovia Roma-Nord ‘Canzone per un convoglio grigioblù’ (2015). Dal 2003 ha condotto a Roma gli incontri estivi “Poeti all’Isola del Cinema”, rassegna istituita da Giorgio Ginori. Ha composto in musica ‘Le voci dell’Organo’ (CD- Youtube).
 
ISBN 9788833562933

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Chiodi, non biscotti - Agostino Raff

l suoi testi poetici sono potenti, sereni, donano conforto anche nei momenti più tristi e tormentati, sono attuali come la vera poesia deve essere, prendendo spunto da fatti di cronaca, accadimenti banali della vita quotidiana o tragedie (con poesie dedicatorie) per parlare del mondo

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: