Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok
  • Nuovo

Così parlò il Vecchio dell'Alpe - V. Rombolà

1 Review(s) 
Un romanzo che si interroga sui valore della società attuale e sul bullismo!
13,00 €
Nessuna tassa

Pagamenti sicuri al 100%
 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Il pagamento in contrassegno è disponibile per i portatori di seguito indicati.

SDA

Nella presente opera, il Vecchio dell’Alpe si identifica non solo con Vittorio Rombolà, ma anche con tutte quelle umane coscienze (compresa la mia) preoccupate per le sorti dell’umanità e del “nostro” pianeta che, da troppo tempo, abitiamo e viviamo in maniera scriteriata. Ecco, quindi, che chi si fa portatore di un certo modo di vivere e di pensare, chi semina semi di bene, si fa prezioso. (dalla Prefazione di Massimo Wertmüller)

L'autore
Vittorio Rombolà emette il suo primo vagito a Roma, in un torrido 22 luglio del 1968; la madre assistette al parto. Autore teatrale e televisivo, ha scritto e collaborato per e con Maurizio Battista, Claudio Lippi, Enzo Salvi. Autore, scrittore, poeta e paroliere. Collabora al libro “Adriano Celentano - 1957-2007: 50 anni da ribelle” (Editori Riuniti). Nel 2008 pubblica – con la Casa Editrice Pagine – il romanzo-denuncia “Chi è la Bestia?”, relativo al fenomeno della lotta clandestina fra cani. Ne redige la sceneggiatura cinematografica e ne cura l’adattamento teatrale, conseguendo – in entrambi i casi – menzioni e premi.
Con la stessa Casa Editrice pubblica “Come lacrime sulle Coltri” (2010), “Loro, L’Oro” (2012), inerente al fenomeno della tratta dei bambini e dello smercio degli organi, “Passava il tempo, passava spesso, ma non salutava mai”, concernente la violenza senile istituzionale.
Nel 2015 e nel 2016 è ideatore, autore e produttore di due spot: contro l’abbandono degli animali, interpretato da Massimo Wertmüller, e contro i soprusi a danno dei minori, interpretato da Daniela Poggi. Nel 2017 pubblica “Baioccate” (Edizioni Progetto Cultura), un testo che raccoglie le poesie – in dialetto romanesco – de er poeta der baiocco, personaggio teatrale della Roma Papalina, creato e interpretato dallo stesso autore.
Due anni più tardi (sempre con Edizioni Progetto Cultura) pubblica “Marzapane”.

Riferimenti Specifici

Opinioni

Grado 
DORIANO R
11/05/2022

ACQUISTATO ON LINE

E' arrivato oggi. Lo leggo e poi vi dico. Buona lettura a tutti

Scrivi la tua opinione

Così parlò il Vecchio dell'Alpe - V. Rombolà

Un romanzo che si interroga sui valore della società attuale e sul bullismo!

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: