• Nuovo

Ancora poesia - Roberto Piperno

0 Review(s) 
Una serie di poesie, queste di Roberto Piperno, dove viene ribadito il lemma dualistico «Ancora poesia», dove ogni poesia ne contiene un’altra all’interno, come nel gioco delle matrioske, come nel gioco delle campane di vetro con all’interno una bufera di neve dove ciascuna poesia descrive il distacco dalla propria madre-terra.
12,00 €
Nessuna tassa

Pagamenti sicuri al 100%
 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

 I versi sono oggetti mancanti, desideri rimasti senza meta sulla pagina bianca condannati ad andare alla deriva-ricerca della Grande madre-terra, una ricerca che si completa nel mondo terreno, storico, appunto. Fare poesia implica una serie di tangenti sulla sfera dell’essere, è questo il destino di Roberto Piperno: pagare una tangente ad ogni poesia che sopravviene, scrivere una poesia dentro l’altra e scoprire sempre di nuovo che è sempre la medesima poesia del distacco dalla madre-terra e del ritorno alla perduta casa della felicità irraggiungibile.
Hannah Arendt ha scritto che «il fatto che il pensiero allontana ciò che è vicino, o meglio, si ritrae da ciò che è vicino e avvicina le cose lontane, è un elemento decisivo per riuscire a comprendere con chiarezza la dimora del pensiero». La poesia di Piperno invera questo concetto: c’è una «Heimatlosigkeit», il poeta romano sa che la perdita e la ricerca di ciò che si è perduto è il proprio della avventura umana sulla terra, di qui la visione drammatica dell’essere-nel-mondo. 

L'autore
Roberto Piperno è nato e vive a Roma. è stato docente di lingua francese a Londra, di lingua inglese negli istituti superiori in Italia e, successivamente, dirigente del Dipartimento Cultura della Provincia di Roma e consulente per gli interventi dell’Unione delle Province per progetti culturali su scala nazionale. Ha pubblicato libri di poesia (Frattali, Al tempo stesso, Sala d’Attesa, Esseri, Andare per giorni, Monitoraggio vitale, La porta del profondo, Vivere, Dove guardiamo) e partecipato a giurie per premi nazionali di poesia. Ha collaborato a trasmissioni radiofoniche per rassegne di poesia, in particolare per “Roma nella poesia del mondo”, e alla pubblicazione della raccolta di poesie dal mondo “Sotto il cielo di Roma”. Da oltre venti anni è promotore e organizzatore dell’evento “L’Isola dei poeti” all’Isola Tiberina di Roma e dei cicli di incontri “Bibliopoesie” nelle biblioteche di Roma. Ha partecipato a rassegne internazionali di poesia a Gerusalemme, Belgrado, Malta, Kerala.

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Ancora poesia - Roberto Piperno

Una serie di poesie, queste di Roberto Piperno, dove viene ribadito il lemma dualistico «Ancora poesia», dove ogni poesia ne contiene un’altra all’interno, come nel gioco delle matrioske, come nel gioco delle campane di vetro con all’interno una bufera di neve dove ciascuna poesia descrive il distacco dalla propria madre-terra.

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: