Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok

Senza parole

0 Review(s) 
12,00 €
Nessuna tassa

100% secure payments
 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Il libro
Forgiando parole, Meggetto riflette sul senso del silenzio, che fa da pendant a un dolore sepolto da cui potrà nascere un buon seme, urgenza di raccoglimento per contemplare il vero. E non manca il silenzio di una solitudine che coltiva un amore ideale.
Da “Senza parole” sgorga anche la critica al progresso e ai suoi falsi miti, all’artificio velenoso della mo-dernità. L’individuo che vorrebbe limpidamente, ariosamente esprimersi, si sente ostacolato da un’oggettività esterna dissonante che genera solo inautenticità. Fuori dall’imperante logica dello sfruttamento, s’insinua allora, con garbo, il valore dell’inutile, nient’altro che un docile abbandono al respiro cosmico.


L'autore
Paolo Meggetto, nato nel 1980 a Bassano del Grappa, vive in provincia di Vicenza. Diplomato
agrotecnico, lavora come operaio in tutt'altro settore. Senza parole è il suo esordio poetico.

 

Una poesia a caso

SILENZI
Rumorosi e lunghi silenzi
affliggono il mio essere;
i pensieri giacciono
nella mente instancabile
fervono d’uscir
come polline da un fiore;
ma il mondo,
sordo ai silenzi,
non sa ascoltare
neppur le parole.

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

Senza parole

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: