Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

Ok

La metamorfosi delle cose

0 Review(s) 
12,00 €
Nessuna tassa

Pagamenti sicuri al 100%
 

Politica sulla privacy

 

Spedizioni

 

Condizioni di vendita

Il pagamento in contrassegno è disponibile per i portatori di seguito indicati.

SDA

I racconti di Silvia Giacomini sono l’ascolto dei «giovani morti» rilkiani, che mormorando preghiere, e offrendosi inoblazione, ascoltano, essendo; ed essendo essenzialmente corpo, Silvia Giacomini scrive. Nella loro cifra di simbolica stilizzazione, i suoi racconti costituiscono una declinazione dell’opera poetica, e un altrettanto netto distanziamento dalle consolanti traiettorie del mondo – una esplicita affermazione di quella rivendicata, e pensante, «innocenza delsoffrire».[…] Che cosa sgomenta, dei Santi – anche laici –, dei cosiddetti«pazzi», dei borderline, dei marginalizzati, delle personedepresse e ferite, di coloro che rivendicano per sé lascandalosa ricchezza del soffrire? Probabilmente, il loro«No»: sebbene non detto, ma reso carne e gesto...(Dalla Presentazione di Matteo Mario Vecchio)

 

L'autrice
Silvia Giacomini è attrice di teatro, scrittrice e incisore. Ha pubblicato laraccolta di racconti Pozzanghere e bagliori (Progetto Cultura, 2011) e leraccolte poetiche La sirena discorde (Edizioni Ape, 2013), Il sangue delcielo (Italic Pequod, 2014) e La tentazione di essere vento (La vita felice,2014). Ha curato la drammaturgia di testi teatrali e da qualche anno haavviato l’attività della propria compagnia: “I desideranti”, nome che etimologicamenterinvia alla tensione dell’uomo verso le stelle e l’infinito. Dopoaver frequentato la scuola di formazione in Drammaterapia di Lecco conducelaboratori di teatro creativo.

Riferimenti Specifici

Opinioni

Scrivi la tua opinione

La metamorfosi delle cose

Scrivi la tua opinione

16 altri prodotti della stessa categoria: